Incentivi

Le economie degli Stati membri dell'UE sono sostenute in misura considerevole dalla concessione di aiuti che allo stesso tempo rappresentano uno strumento della politica regionale in aggiunta a un quadro giuridico adeguato e un ambiente macroeconomico stabile. Slovenia ha per le sue regioni sviluppato un sistema di incentivi per incoraggiare gli investimenti diretti esteri e, conseguentemente, lo sviluppo economico del Paese. Il sistema si basa soprattutto sulla creazione di nuovi posti di lavoro, trasferimento delle nuove tecnologie e del know-how, nonché sulle opportunità di outsourcing.

Gli strumenti della politica di investimento proattiva del governo sono diretti all'incoraggiamento degli investitori stranieri che stanno già eseguendo operazioni in Slovenia per espandere o aggiornare le loro capacità. Tuttavia molti casi dimostrano che gli investitori stranieri che hanno scoperto questa “giusta combinazione di qualità” decidono di restare nel Paese a lungo termine e cogliere ogni opportunità per espandere le loro operazioni in Slovenia. 

 

Maggiori informazioni sul sistema nazionale di incentivi: 

INCENTIVI FISCALI:

Imposta sulle società:

Aliquota generale dell'imposta sulle società è stata fissata al 17% della base imponibile.

Imposta sul reddito delle società per paese, 2015

Fonte: Eurostat

 

Sgravi fiscali per gli investimenti:

La base dell'imposta sul reddito delle società può essere ridotta a:

  • o il 40% dell'importo investito in impianti e attrezzature e/o beni immateriali 

Un contribuente può riportare le agevolazioni inutilizzate per i prossimi cinque esercizi fiscali dopo l'investimento, ma non superiori alla base imponibile.

  • o il 100% dell'importo investito in ricerca e sviluppo (solo fino alla base imponibile).
      

Ammortamenti straordinari:

 Ammortamenti straordinari per immobili e attrezzature sono abbastanza favorevoli. Gli ammortamenti non possono superare il livello giunto attraverso l'uso dell'ammortamento lineare e aliquote di ammortamento annue massime indicate nella tabella.

 

Aliquote di ammortamento annue massime nel 2016

Categoria dell'ammortamento

%

Progetti di costruzione

3
(compresi investimenti in beni immobili)

Parti di strutture di costruzione e parti di investimenti in beni immobili

6

Attrezzature, veicoli e macchinari

20

Computer e apparecchiature informatiche

50
(apparecchiature informatiche, software e hardware)

Piantagioni a lungo termine

10

Allevamento e greggi di lavoro

20

Attrezzature e parti di attrezzature per attività di ricerca

33.3

Altri investimenti

10

Fonte: Repubblica di Slovenia, Assemblea nazionale; Legge sull'imposta delle società

Perdite riportabili:

Il contribuente può riportare le perdite subite in un periodo contabile riducendo la base imponibile, ma solo per l'importo della base imponibile per il periodo fiscale.

 

INCENTIVI FINANZIARI:

Carta degli aiuti regionali 2015-2020

L'importo degli incentivi finanziari:

1.   In the area “a” of regional aid map is not more than:

  • 25 % of the eligible costs for large enterprises,
  • 35 % of the eligible costs for medium-sized enterprises, and
  • 45 % of the eligible costs for small-sized enterprises.

2.    In the area “c” of regional aid map the amount of financial incentives is not more than:

  • 15 % of the eligible costs until 31 December 2017 and 10 % from 1 January 2018 onward for large enterprises,
  • 25 % of the eligible costs until 31 December 2017 and 20 % from 1 January 2018 onward for medium-sized enterprises,
  • 35 % of the eligible costs until 31 Decem

 

ALTRI INCENTIVI:

Programmi di sostegno di sviluppo regionale per le regioni svantaggiate

Il governo ha assegnato uno status speciale a quattro regioni amministrative tassi di disoccupazione più alti. In questo modo le regioni possono beneficiare delle misure temporanee di aiuto allo sviluppo. Il principio di base e quello di fornire alle imprese commercialmente efficienti competenze necessarie per l'internazionalizzazione al fine di costruire la propria posizione sui mercati internazionali.

 

Quadro generale delle misure di sviluppo:

 

2016 - 2018

Sgravi fiscali per le società

70% dell'importo investito per nuovi investimenti delle giovani imprese in impianti, attrezzature e beni immateriali

Sgravi fiscali per le società per l'occupazione

base imponibile ridotta fino al 70% delle spese per un dipendente svantaggiato* (per almeno 12 mesi di occupazione)

Rimborso dei contributi previdenziali a carico del datore di lavoro

16,1% del salario lordo del precedente disoccupato

Incentivi locali:

I comuni in Slovenia e le sue regioni possono offrire diverse forme di incentivazione che vengono negoziati caso per caso. Questi incentivi possono includere un facile accesso ai siti industriali, connessioni dei servizi e giorni festivi dalle imposte locali.

 

Incentivi per l'occupazione:

Il Servizio dell'occupazione della Slovenia svolge una serie di misure per promuovere l'occupazione offrendo consulenza e supporto ai datori di lavoro che assumono nuovi lavoratori.

I datori di lavoro che intendono assumere persone disoccupate possono presentare domanda di formazione gratuita e di riqualificazione forniti dagli uffici di collocamento locali in tutta la Slovenia.

 

Vantaggi per gli investitori nella regione di Podravje:

Con la decisione sulle misure temporanee aggiuntive di sostegno allo sviluppo delle zone con un alto tasso di disoccupazione a Maribor e dintorni (Gazzetta ufficiale della Repubblica di Slovenia n. 53/2013), il governo sloveno ha stabilito le seguenti ulteriori misure temporanee di sostegno allo sviluppo – incentivi agli investimenti per gli investitori stranieri nel periodo 2013–2018:
 

Misura 2:
Il rimborso dei contributi per la sicurezza sociale versati al datore di lavoro in base all’articolo 27 della legge sullo sviluppo regionale equilibrato.

Misura 3:
Sgravi fiscali per l'occupazione a Maribor con l'agevolazione generale – la riduzione della base imponibile del 70% dei costi – in base all’articolo 28 della legge sulla promozione di uno sviluppo regionale equilibrato.

Misura 4:
Investimenti con sgravi fiscali – la riduzione della base imponibile del 70% del capitale investito per i nuovi investimenti iniziali in materiali e beni immateriali – a Maribor e dintorni in base all'articolo 28 della legge sulla promozione di uno sviluppo regionale equilibrato.

OPPORTUNITÀ PER OTTIMI INVESTIMENTI