Caratteristiche commerciali e partner commerciali

L'esportazione della regione di Podravje era, come in generale in Slovenia, in costante crescita ed è stata fondamentale per la ripresa economica del Paese dopo l'ottenuta indipendenza 25 anni fa. 

come Stato membro dell’UE e dell'Eurozona, le relazioni commerciali della Slovenia con altri Stati membri, sono basati sulla libera circolazione delle merci. Il commercio viene effettuato senza controllo doganale, dazi doganali, restrizioni quantitative di movimento o di qualsiasi altra misura.

Nei rapporti commerciali con i paesi terzi esterni all'UE, Slovenia segue la politica commerciale estera dell’UE ai sensi del regime di scambi con l’estero.

L'economia di Podravje e della Slovenia in generale dipendono fortemente dal commercio internazionale. Il rapporto di scambi internazionali di merci (importazioni ed esportazioni) al PIL è uno dei più alti nella parte sud-est dell'UE. Commercio esterno equivale quasi al 150% del PIL (esportazioni e importazioni combinate). 

Esportazioni e importazioni in % del PIL, 2015

Fonte: Eurostat

 

 

Principali partner commerciali sloveni, 2015

Mercati di esportazione

Milioni di EUR     

Mercati di importazione

Milioni di EUR    

Germania

4,948

Germania

4,423

Italia

2,694

Italia

3,630

Austria

2,032

Austria

2,735

Croazia 

1,871

Croazia 

1,370

Francia

1,182

Ungheria

1,013

Polonia

817

Francia

843

Federazione Russa

792

Paesi Bassi                    

822

Serbia

743

Cina 

758

Ungheria

698

Repubblica Ceca

629

Bosnia ed Erzegovina         

611

Polonia

624

Repubblica Ceca

557

Belgio

441

Regno Unito

534

Spagna

408

TOTALE esportazioni

23,966

TOTALE importazioni

23,208

Fonte: Istituto di analisi e sviluppo macroeconomico

OPPORTUNITÀ PER OTTIMI INVESTIMENTI